Ingredienti per 4 persone:

  • 4 bicchieri di acqua di sorgente, minerale (o comunque di buona qualità) (circa 0,8 litri)
  • 600 gr di Foglie di borragine selvatica
  • 300 gr di Riso bianco
  • 100 gr di Cipolla
  • 1 Cucchiaio di olio extravergine di oliva (circa 15 cc.)
  • Sale marino integrale q.b.

Preparazione:

Mondare e lavare la borragine in acqua fredda.

Lessare le foglie di borragine e scolarle quando sono ancora abbastanza “al dente”, avendo cura di conservare l’acqua di cottura.

Tagliare le foglie di borragine lessate in strisce trasversali.

Disporre su un piano il riso e togliere accuratamente eventuali impurità.

Porre i chicchi così puliti in una pentola e lavarli, risciacquandoli ripetutamente con acqua fredda, sino a quando l’acqua non risulterà chiara (quasi limpida).

Sbucciare, mondare e lavare la cipolla, tagliandola poi a fettine sottili.

In una pentola a parte versare l’olio EVO, metterla sul fuoco a fiamma bassa.

Quando l’olio si è scaldato, aggiungere la cipolla tagliata sottile, aggiungere un pizzico di sale e lasciarla rosolare per alcuni minuti fino a quando non si sarà ammorbidita.

Aggiungere il riso lavato e lasciarlo rosolare per alcuni minuti.

Aggiungere quindi l’acqua di cottura della borragine (calda), un ulteriore pizzico di sale e far cuocere il tutto per circa 10 minuti. Aggiungere quindi la borraggine amalgamare e mantecare il tutto in cottura per ulteriori 5 minuti.

Servire il risotto caldo dopo averlo fatto riposare 5 minuti.