risaie biodiverse con semi certificati BIO - riseria biologica una garlanda riso biologico biodiverso piemonte

Risaie Biodiverse generano Cibo Naturale, Tradizionale, Sano.

CERTIFICATO DAL SEME FINO AL PIATTO

Risaie Biodiverse generano Cibo Naturale, Tradizionale, Sano.
Vai ai contenuti
"la Biodiverità è la nostra casa"
Azienda BIOLOGICA con semi certificati BIO
LE NOSTRE CERTIFICAZIONI
riseria biologica Una Garlanda
  • Custodi Ufficiali di 8 antiche Varietà di Riso da conservazione:
    Bertone, Originario Chinese, Lencino, Chinese Ostiglia, Nano, Dellarole, Precoce Gallina, Precoce 6.
  • In regime Biologico dal 2002
  • "più che biologici..."biodiversi!!!"aderenti al marchio collettivo "Biodiversitas" che certifica la conservazione della biodiversità e il livello evolutivo dell'Agro-Ecosistema aziendale.

  • La prima az. certificata "Etichetta trasparente Pianesiana" per tracciare tutta la storia dei nostri prodotti.
Azienda BIOLOGICA con semi certificati BIO biodiversitas
Azienda BIOLOGICA con semi certificati BIO una garlanda
certificata Etichetta trasparente Pianesiana
Se vuoi approfondire le nostre certificazioni clicca qui !


DSC_7752.jpg
DSC_7757.jpg
DSC_7762.jpg
DSC_7782.jpg
DSC_7785.jpg
DSC_7811.jpg
DSC_7837.jpg
DSC_7887.jpg
DSC_7889.jpg
DSC_7897.jpg
IMG_9826.jpg
sistematastagno.jpg
vistariseria.jpg
17bIMG_0200.jpg
ungarlandaazienda.jpg
aerea.jpg
DSC_0222.jpg
DSC_0253.jpg
DSC_0583.jpg
DSC_7913.jpg
IMG_4566.jpg
esterno.jpg
ingressounagarlanda.jpg
LA STORIA DI UNA GARLANDA
è la storia della famiglia Stocchi
LA STORIA DI UNA GARLANDA
Risicoltorida 3 generazioni
un cammino di cambiamenti verso un'agricoltura più naturale
Riso biologico da semi antichi una garlanda
Il cambiamento decisivo e...
la situazione attuale
una garlanda famiglia stocchi
Dicono di noi...
testimonianze
I Benefici riso una garlanda rovasenda
I Benefici
del nostro progetto
Dal 2001 senza nessun prodotto chimico e imparando dalla natura.
I semi certificati BIO, di antiche varietà,
crescono liberi tra le erbe, gli alberi e gli animali selvatici nella BIODIVERSITA’!
Torna ai contenuti